Leo Ortolani fa delle citazioni nei suoi libri uno dei punti forti. In primo piano quelle cinematografiche, anche con omaggi lunghi opere intere, come per “Ratto” (da Rambo), “La lunga notte dell’investigatore Merlo” (da Casablanca), “Il Signore dei Ratti” (da Il Signore degli Anelli), e la lista potrebbe continuare. Quindi, anche attraverso recensioni già pubblicate sul suo seguitissimo blog, il passo successivo, “Il buio in sala”, era quasi dovuto.
Un insieme di recensioni, la maggior parte distruttive e tutte accomunate dall’ironia che lo ha reso famoso, rendono i capitoli collegati, un’unica lettura con particolari ricorrenti e d’impatto. Die Hard, Iron Man, Fast and Furious, Spider Man, Star Wars, 50 sfumature di grigio, Terminator, sono solo alcuni dei film sviscerati sia da singoli che come brand. Anche io ho una certa predilezione per le pellicole con Sylvester Stallone, Bruce Willis o Arnold Schwarzenegger, film d’azione da poter vedere senza star lì a seguire ogni attimo, pur avendo apprezzato il filone drammatico o film più cervellotici (Shutter Island o Inception, per dirne due con Leonardo DiCaprio). Così, riesco a capire almeno in parte il motivo per cui stronca opere magari anche pluripremiate, osannandone altre meno iconiche.
Ma, e me ne sono accorto leggendo le recensioni di film che non ho mai visto, riesce a far fare una risata al lettore anche se è all’oscuro dei particolari delle trame. Una comicità per tutti, insomma, e un’opera fruibile anche per chi non ama il cinema.
Una chicca, l’unica pagina dedicata a Snowpiercer, pellicola che mi è piaciuta per l’idea originale e intrigante. Il fumettista la demolisce in una sola vignetta e, pur non trovandomi d’accordo, mi ha fatto davvero ridere.
Dato il successo e le nuove recensioni nel frattempo scritte, lo stesso Ortolani ha pubblicato il seguito, “Il buio colpisce ancora”, entrambe per Bao Publishing, la casa editrice a cui è fedelissimo il suo collega e amico Zerocalcare.

Titolo originale
Il buio in sala
Autore
Leo Ortolani
Anno pubblicazione
2016
Lingua originale
Italiano
Genere
Fumetto
VN:F [1.9.5_1105]
Valutazione: 5.0/5 (6 voti)
Il buio in sala - Leo Ortolani (Recensioni), 5.0 out of 5 based on 6 ratings

Ti potrebbe anche interessare: