Un attore che non ha bisogno di presentazioni è Billy Zane, il cui ruolo più iconico è senza dubbio quello di Caledon Hockley, fidanzato imposto a Rose dalla famiglia nel celebre film “Titanic” con Leonardo DiCaprio.
Ma, oltre a recitare come antagonista principale nella pellicola che detiene il record di nomination al premio Oscar, 14, e il numero di statuette vinte, 11, Billy Zane ha fatto molto altro. Degno di nota l’esordio col botto in “Ritorno al futuro”, altro lavoro premiato con l’Oscar, nel ruolo di Match, uno dei bulli del gruppo di Biff, o “Twin Peaks”, o ancora film apprezzati come “Ore 10: calma piatta” e “Memphis Belle”.
In Italia ha interagito, tra gli altri, con Carlo Vanzina ed Ezio Greggio, e non mi sono lasciato scappare l’occasione di incontrarlo nel corso di una conferenza stampa per promuovere un suo futuro lavoro, di nuovo italiano. Il produttore del film ha spiegato, all’inizio, come le più grandi star siano quelle che non fanno pesare la loro superiorità ma che, anzi, si mettono al servizio del progetto comune. E Billy Zane, nonostante le esperienze hollywoodiane, è stato disponibile durante e dopo la conferenza, rimanendo per parlare con i numerosi giornalisti intervenuti anche al di fuori delle interviste di rito.
Non ha negato alcune fotografie e selfie, aiutato dall’organizzazione che ha evitato la ressa, com’è ovvio che sia, ma accompagnando ogni scatto a un saluto o a qualche parola scambiata senza fretta. Particolari che sono stati davvero apprezzati dal pubblico accorso.

 

VN:F [1.9.5_1105]
Valutazione: 5.0/5 (8 voti)
Foto - Billy Zane, 5.0 out of 5 based on 8 ratings