Un’invasione zombie, condita dalla solita ironia del fumettista romano.

Dopo aver introdotto su questo sito uno dei miei fumettisti preferiti, Leo Ortolani, passo a parlarvi di un altro artista di cui apprezzo tantissimo il lavoro, Zerocalcare, al secolo Michele Rech.
Dodici” è, tra le sue opere, la prima che ho letto, dopo aver seguito per lungo tempo il blog e avvicinandomi al libro per una curiosa coincidenza: il titolo, “Dodici”, e l’anno di pubblicazione, 2013, coincidono con la mia raccolta di racconti, appunto “Dodici”, e come per Zerocalcare, il mio titolo è dovuto al numero di ore che passano nella narrazione. Nel mio caso ci sono perfino degli orologini prima di ogni parte della storia.
Le coincidenze terminano qui, difatti la sua è una vicenda atipica (ma neanche troppo, se si pensa a “Un polpo alla gola” o a “La profezia dell’armadillo”, che ne ha segnato l’esordio) rispetto alla produzione classica del blog: qui, al centro di tutto, un’apocalisse zombie vista dal quartiere di Rebibbia, in cui Zerocalcare vive sul serio e che conosce benissimo. Come Stephen King con la sua Maine, infatti, il fumettista romano ambienta praticamente tutto vicino casa.
Anche i personaggi sono estrapolati dal vissuto, come Secco, Cinghiale, l’amico Armadillo (la voce della coscienza) e ovviamente lui stesso, che però passa la maggior parte del tempo, in “Dodici”, in stato di incoscienza per una sospetta aggressione. Forse meno autobiografico, ma di assoluto spessore, il personaggio di Katja, mentre non mancano i riferimenti alla produzione degli anni ’80, come Ken il Guerriero e altri cartoni animati.
Quello che traspare maggiormente è la voglia di difendere “casa” dagli zombie, il nemico cattivo, attaccamento che l’artista ha realmente, e che fa bene all’economia della storia, che non esito a definire vera, nonostante la trama principalmente horror.
Nota a parte, il finale: quando tutto sembra svelato, le ultime pagine contengono una riflessione sull’odio nei confronti del prossimo, a volte ingiustificato e che porta ulteriori conseguenze, in un effetto domino che Zerocalcare vuole scongiurare.

Titolo originale
Dodici
Autore
Zerocalcare
Anno pubblicazione
2013
Lingua originale
Italiano
Genere
Fumetto
VN:F [1.9.5_1105]
Valutazione: 5.0/5 (7 voti)
Dodici - Zerocalcare (Recensioni), 5.0 out of 5 based on 7 ratings

Ti potrebbe anche interessare: