Il poliziotto Collie Entragian diventa il terrore del piccolo paese Desperation.

Collie Entragian è un poliziotto che fa il bello e il cattivo tempo a Desperation, piccola cittadina del Nevada. A volte andando ben oltre la legge, come Peter e Mary Jackson hanno modo di scoprire: il poliziotto infatti li “incastra” grazie a della droga non loro e li porta in centrale. Qui i due trovano altri malcapitati nelle celle e scoprono man mano che qualcosa non va.

In queste poche righe si può riassumere la prima parte del romanzo, che descritto così sembrerebbe assai poco interessante. Invece Stephen King si reinventa ancora una volta e riesce a dar vita a un romanzo (due, se mettiamo “I vendicatori”, libro uscito in contemporanea) molto psichedelico e che attrae il lettore.

Entragian è un cattivo esagerato nella sua attitudine, e per questo a tratti “finto”. Finzione che non è casuale, come si scopre con il passare delle pagine, quando la connessione tra la miniera presente a Desperation ed Entragian stesso si fa più visibile. Il centro di tutto, particolare che si scopre molto in là nella lettura, è appunto la miniera, e uno spirito malvagio uscito da essa, che trae forza dai corpi che occupa, come quello di Entragian (il quale dura più tempo prima di disfarsi perché più grosso delle altre persone della cittadina). Per fortuna di Peter, Mary, lo scrittore Johnny Marinville e altri, in paese è presente anche il bambino David Carver, che riesce a comunicare con Dio e dà loro un aiuto al momento della lotta, altrimenti impari, con Tak, lo spirito malvagio della miniera.

Come ho già accennato, ci sono similitudini tra questo romanzo e “I vendicatori”, non a caso usciti praticamente insieme, a partire dalla copertina: mettendo i due libri di fianco, si scopre che i disegni dei due libri sono in realtà due metà della stessa opera.

Nel 2006, dieci anni dopo la prima pubblicazione, il regista Mick Garris ha tratto un film dal libro, chiamato emblematicamente “Stephen King’s Desperation”. Mick Garris si può definire il regista del Re del Brivido per eccellenza: attualmente ha diretto dieci pellicole e di queste la metà, ben cinque, sono trasposizioni di opere di Stephen King.

Titolo originale
Desperation
Autore
Stephen King
Anno pubblicazione
1996
Lingua originale
Inglese
Genere
Horror
VN:F [1.9.5_1105]
Valutazione: 5.0/5 (5 voti)
Desperation - Stephen King (Recensioni), 5.0 out of 5 based on 5 ratings

Ti potrebbe anche interessare: