Andrea Baccassino si esibisce nella sua Nardò.

Stasera andrà in scena il secondo memorial “Andrea Baccassino”, a Nardò in piazza Salandra. Si tratta di un evento particolare, perché Andrea Baccassino, eclettico cabarettista e regista (suo il cortometraggio “Io sono la mia principessa”, nel quale ho recitato) gode di ottima salute e sarà sul palco per il concerto con i suoi “friends”, amici cantanti e cabarettisti come gli Scemifreddi, trio che si è esibito più volte sul palco di Colorado su Italia 1.
La beneficenza si vestirà di un abito molto particolare: tutti coloro che assisteranno alla serata sono invitati a portare “lu cunsulu”, cibo non deperibile come quello che viene solitamente portato a persone che hanno appena perso un familiare. I beni alimentari verranno quindi destinati alla Mensa della comunità di Nardò, paese che ospita lo stesso concerto. Inoltre sarà possibile visitare una mostra in cui saranno visibili vecchi costumi di scena, poster e molto altro che fotografano la carriera di Andrea Baccassino, e il ricavato dei biglietti andrà all’associazione Lorenzo Risolo, che si occupa della ricerca contro il cancro e il sostegno ai bambini vittime della malattia.
Sonia Risolo, presidente dell’associazione Lorenzo Risolo, è intervenuta nel corso della conferenza stampa di presentazione: «Da tempo sosteniamo il reparto di Oncologia Pediatrica di Tricase e lo facciamo supportando l’aggiornamento e un progetto di ricerca, Oncoreum, uno studio per la diagnosi precoce di alcune patologie tumorali che danno una sintomatologia simile all’artrite idiopatica. Spesso queste patologie non vengono riconosciute, la diagnosi si attarda e la guarigione diventa più lontana.»
Andrea Baccassino ha parlato della serata e delle numerose guest star: «Gli ospiti saranno tantissimi, si andrà dal jazz, alla musica classica al cabaret. E non mancheranno gli amici rockettari. Saremo sul palco, insieme, a cantare le mie canzoni. Tutti duetteranno con me, o su mie canzoni già scritte o su nuove composte per l’occasione. Tra gli ospiti, voglio segnalare il gradito ritorno di Elisabetta Macchia, dopo il grande successo con “Scinnaru” dell’anno scorso: era l’unica canzone non comica ed è stata scelta per una compilation che sarà distribuita con TV Sorrisi & Canzoni ad agosto.»

VN:F [1.9.5_1105]
Valutazione: 5.0/5 (7 voti)
Un memorial, ma solo per scherzo, 5.0 out of 5 based on 7 ratings

Ti potrebbe anche interessare: