Poco più di 200 pagine bastano al celebre scienziato per parlare di passato, presente e futuro dell’universo.

Un recente classico delle pubblicazioni scientifiche, portato avanti da uno degli studiosi contemporanei più famosi al mondo. In una sola frase, ecco “Dal Big Bang ai buchi neri – Breve storia del tempo”. Stephen W. Hawking, che ha dedicato la sua vita alla fisica teorica e allo studio dei buchi neri, è riuscito con questo saggio a esprimersi in uno stile fruibile per addetti ai lavori e non, forse la dote maggiore dell’intera opera. Continua >

VN:F [1.9.5_1105]
Valutazione: 5.0/5 (7 voti)