La delicata storia prende il via quando il protagonista è ancora piccolo, ma già scopre il suo potere: vedere e interagire con i morti. Ma come tutti i grandi poteri è pericoloso ricorrervi.

La carriera di scrittore di Stephen King, come tutti i grandi artisti, si è composta e si sta ancora componendo di varie fasi. In questo periodo sembra sia nella fase delle novelle sulla scoperta del bene e del male da parte di bambini, seguiti nel corso della loro vita per una manciata di anni o addirittura fino alla vecchiaia. “Later” non fa eccezione, e ricorda nella struttura narrativa “Joyland” o “La scatola dei bottoni di Gwendy”. Continua >

VN:F [1.9.5_1105]
Valutazione: 5.0/5 (5 voti)