Uscita nel 2011 in versione diario di viaggio, quest’opera diventa nella versione 2019 una miscela tra diario e fumetto, grazie alle tavole aggiunte.

L’adozione internazionale può essere divertente? A questa domanda il fumettista Leo Ortolani cerca di rispondere con “Due figlie e altri animali feroci”. Una risposta diretta, in realtà, la dà nel corso di un’intervista posta alla penultima pagina (datata settembre 2011, a Comicus), associando il libro a “Venerdì 12”, ma la risposta si può trovare già tra le righe di questo diario di viaggio ben farcito di tavole e vignette singole dalla forte carica ironica. Continua >

VN:F [1.9.5_1105]
Valutazione: 5.0/5 (5 voti)