Forse è questa la storia che ha segnato il passaggio di Zerocalcare all’età adulta.

Dimentica il mio nome”, quinta fatica letteraria di Zerocalcare (pseudonimo di Michele Rech) è, nella sua produzione, forse il più atipico. La storia, infatti, mischia sapientemente eventi e particolari reali ad altri di pura invenzione. Continua >

VN:F [1.9.5_1105]
Valutazione: 5.0/5 (8 voti)